AngioGo App Mobile

AngioGO - Per la gestione delle procedure interventistiche

Un’applicazione aziendale su misura

Angiodroid è un’azienda di tecnologie medicali, specializzata in cardiologia, radiologia, angiologia e chirurgia vascolare. Commercializza il proprio dispositivo, “The CO2 Injector”, in oltre 40 Paesi nel mondo. L’innovativo dispositivo utilizza l’anidride carbonica, al posto dello iodio, per effettuare le angiografie. I vantaggi sono molteplici: risparmio di costi, effetti collaterali minimizzati ed eccellenti immagini.

L’applicazione è rivolta soprattutto agli Specialist, le figure aziendali preposte al supporto sull’utilizzo del dispositivo nelle strutture ospedaliere. Ovvero supervisionano direttamente (in loco) le procedure. Dunque il progetto nasce in primis per offrire ausilio al loro lavoro e per facilitare la loro attività.

Gli obiettivi del progetto

La tipologia di mercato implica spostamenti e viaggi costanti tra un Paese e l’altro, e di conseguenza c’era il bisogno di uno strumento da utilizzare in mobilità, rapido e semplice come un’applicazione. In più l’applicazione deve essere spesso utilizzata in Sala Operatoria, durante le procedure, quindi uno dei requisiti è stato quello di poterla usare offline.

Il progetto ha diversi obiettivi:

  1. La mappatura di tutte le installazioni del dispositivo, nelle strutture ospedaliere di ogni Paese, in modo da avere un quadro completo, aggiornato e sempre a portata di mano. La visualizzazione della situazione globale consente inoltre di pianificare eventuali interventi di manutenzione.
  2. Avere una raccolta di tutte le procedure (dove per procedure si intendono “interventi chirurgici”) svolte e super-visionate dagli Specialist, e registrate nell’app dagli stessi, con tutti i parametri e i valori di ognuna di esse. Il grande vantaggio risulta quello di avere una libreria condivisa, tra tutto il team Angiodroid, di tutti i casi clinici.
  3. Disporre di uno storico di dati, grazie ai quali si potranno effettuare analisi statistiche, rivolte allo studio dei vari casi clinici e dei risultati ottenuti.

La realizzazione del progetto

L’applicazione si compone di 3 sezioni principali:

  1. La lista delle strutture
  2. La dashboard
  3. La mappa

La lista delle strutture ospedaliere

La prima videata è costituita dalla lista di tutti i centri, con il Paese in cui si trova e con il relativo numero delle attività registrate.

Gli Specialist possono accedere in ogni momento e caricare i propri casi clinici.

Presenti anche una barra di ricerca e i filtri, per effettuare ricerche avanzate e velocizzare la navigazione.

Cliccando su una delle righe in lista, si accede alla scheda della Struttura. Qui sono presenti tutti i casi clinici registrati, con le relative immagini e i relativi parametri degli interventi effettuati.

Lista AngioGo App

La dashboard

La dashboard è la sezione dedicata alla visualizzazione dei dati in forma aggregata.

Le statistiche possono riferirsi al singolo Specialist oppure a tutto il team.

La prima parte è dedicata alla “Situazione Globale”; la seconda riporta le tipologie di procedure con la relativa percentuale (sul totale), presentate con un grafico a torta, utile per capire la distribuzione dei casi clinici.

La terza parte riporta la raccolta dei valori medi dei parametri di ogni procedura svolta.

Dashboard AngioGo App

La mappa

Nella mappa sono segnate le strutture dove sono presenti i dispositivi Angiodroid.
I marcatori sono presentati con simboli e colori diversi, in base allo stato dei dispositivi.
In particolare:

  • H: installazione permanente
  • P: installazione temporanea
  • Flag: installazione in passato
  • Eye: struttura solo visitata
  • Verde: valida
  • Arancione: termina entro un mese
  • Rosso: terminata
Mappa AngioGo App

Altre schermate dell'app

Lista Procedure AngioGo App
Immagini Procedure AngioGo App

I risultati del progetto

L’applicazione è stata rilasciata a Febbraio 2018.
Nel momento in cui stiamo scrivendo questo progetto, i numeri sono questi:

Numero di procedure gestite: oltre 2mila
Numero di interventi:  oltre 8mila
Numero di immagini: oltre 5mila

Ad oggi siamo in contatto costante con Angiodroid, e ci occupiamo della correzione di eventuali malfunzionamenti, di migliorare l’esperienza di utilizzo e di sviluppare nuove caratteristiche, in base ai suggerimenti e alle nuove esigenze emerse nel corso del tempo.