Progetto App Gestione Pazienti

Nutribook App

Uno strumento per la gestione avanzata dei pazienti

Nutribook è un progetto nato in Deasoft. Nasce da un’intuizione: la carenza di strumenti idonei a gestire “il paziente” e il suo percorso nutrizionale. Una mancanza di strumenti “moderni” che rispondano alle esigenze crescenti, dei “dottori del presente” (e del futuro).

Grazie alla nostra esperienza con il settore medicale-sanitario, e all’ampio “know-how” acquisito, abbiamo messo in campo le nostre competenze in relazione ai processi e alle criticità che coinvolgono la gestione del paziente. Il progetto si rivolge esclusivamente a Biologi Nutrizionisti, Dietisti e Dietologi. Le uniche tre figure professionali abilitate in Italia.

L'avvio e gli obiettivi

L’idea iniziale era quella di partire con lo sviluppo della sola applicazione mobile. Questo per introdurre il concetto di “smart working” e di flessibilità, ormai una realtà per tutte le professioni. In modo particolare per i liberi professionisti, una categoria molto diffusa nel mondo della Nutrizione.

La prima azione fu la pubblicazione di un sondaggio, diffuso attraverso i Social Network. Il risultato superò di gran lunga le aspettative (parteciparono oltre 500 professionisti in 48h) e questo ci consentì prima di attestare il bisogno diffuso di uno strumento come Nutribook e poi di partire con un ampio pubblico già interessato al progetto.

Gli obiettivi di Nutribook

  1. Ottimizzare la gestione del lavoro per aumentare la redditività
  2. Avere uno strumento di gestione completo, sempre a disposizione
  3. Poter assistere i propri pazienti in qualsiasi momento, anche senza pc
  4. Migliorare il rapporto con i pazienti e aumentare la loro soddisfazione

La versione Alfa

Siamo partiti con lo sviluppo di un prototipo (la cosiddetta versione Alfa) con poche schermate e funzioni molto base. E poi ci siamo detti: “ma perchè non coinvolgiamo da subito i professionisti e sviluppiamo lo strumento con la loro collaborazione?”

Avendo a disposizione un numero consistente di contatti (grazie al sondaggio) li abbiamo utilizzati per coinvolgere alcuni professionisti, tra quelli più interessati al progetto. Dapprima circa dieci, con l’obiettivo di ampliare il gruppo durante la fase “beta”.

In questa fase abbiamo effettuato i primi test con gli utenti e abbiamo iniziato a sviluppare nuove funzionalità e caratteristiche, su richiesta degli stessi utenti.

La versione Beta

Successivamente alla fase “Alfa”, durata circa due mesi, siamo passati alla fase “beta” del progetto. Abbiamo coinvolto altri professionisti interessati, per un totale di circa 40.

Con il passaggio di fase nacque il nostro Gruppo Facebook, dapprima come “gruppo beta-tester” e col tempo evolutosi in “Community” vera e propria. Rappresenta tutt’ora il punto di riferimento del progetto.

Ci siamo confrontati quotidianamente con i cosiddetti “tester” e abbiamo via via migliorato l’applicazione, seguendo i loro suggerimenti e le loro proposte. Ma soprattutto facendoci trovare sempre pronti e presenti durante le segnalazioni di problematiche riscontrate.

Dopo questa fase, durata circa tre mesi, abbiamo pubblicato sugli Store una versione “finale” di Nutribook. “Finale” è tra virgolette perchè il progetto non lo consideriamo realmente finito, ma continuiamo a portarlo avanti con le stesse modalità perchè crediamo in questo modello e perchè nel nostro caso ha funzionato molto bene.

In pochi mesi, e con l’aiuto prezioso e indispensabile dei professionisti, abbiamo creato uno strumento unico per il Settore Nutrizionale, senza precedenti in Italia.

La pubblicazione

A seguito della pubblicazione sugli Store Apple e Android (Ottobre 2018) il progetto ha continuato sulle orme dei mesi precedenti. In questa fase abbiamo dato priorità solo ed esclusivamente allo sviluppo del prodotto e, al contempo, allo sviluppo della Community di Professionisti.

Il rapporto con la nostra Community è cresciuto nel tempo in maniera costante, e questo ci ha permesso di continuare a costruire lo strumento attorno ai reali bisogni dei professionisti, diventando sempre di più “su misura”.

I risultati del progetto

I numeri raggiunti dopo il solo primo anno di attività dimostrano il valore di questo progetto e ci spinge a fare sempre meglio. Presto infatti sarà rilasciata anche la versione Web di Nutribook (per PC), da utilizzare in Studio.

Ecco i numeri:

  • Professionisti registrati 1400
  • Pazienti totali gestiti 12.000
  • Visite totali gestite 22.000
  • Fatture totali emesse 4.300
  • SMS inviati 5.600

Per maggiori informazioni su questo progetto